Hot fuzz

Diretto da Edgar Wright, scritto da Wright e Simon Pegg, interpretato nei ruoli principali da Pegg e Nick Frost, con un piccolo ruolo per Bill Nighy. Non sto parlando de L'alba dei morti dementi ma di Hot fuzz che, come si può immaginare, risulta per certi aspetti molto simile al precedente, soprattutto nella regia, nell'approccio umoristico alla sceneggiatura, e in una certa compiacenza nella truculenza di alcune scene piuttosto splatter.

Cambia completamente il genere che viene saccheggiato e riadattato all'impostazione molto britannica della squadra. Infatti Pegg interpreta un superpoliziotto londinese, così dedicato al suo lavoro che finisce per perdere la fidanzata e venir promosso e trasferito in un paesino dal tasso di delinquenza minimo. Lì viene costretto a lavorare in coppia con il figlio del capo locale, ricostituendo quindi la coppia con Frost. Buddy movie alla Arma letale, dunque. Ma ambientato nella placida provincia inglese. Placidità che dura ben poco, perché iniziano ad accadere strani omicidi, che vengono maldestramente camuffati da incidenti. Il superpoliziotto sospetta il proprietario del supermercato (Timothy Dalton), si costruisce una storia verosimile che però non regge alla prova dei fatti. Ha sbagliato ad applicare la mentalità londinese alla provincia. Non che in provincia non accadano fatti disdicevoli, ma hanno motivazioni diverse.

Nel finale si passa al genere western, con una gran sparatoria, anche se lo spargimento di sangue è più contenuto di quanto si potrebbe temere.

7 commenti:

  1. Fammi sapere che te ne pare ;)

    RispondiElimina
  2. Si vede BlaBla che non sei cresciuto a film action. Per me è stata la pietra tombale su Arma letale, Bad Boys, e tutti i film citati nella scena più famosa del film. C'era bisogno di questo film.

    RispondiElimina
  3. Colto in castagna :/ Pur avendo visto almeno un Bad boys, svariati Arma letale, ne ho un ricordo confuso, e devo essermi perso parecchie citazioni.

    RispondiElimina
  4. Io ci sono pure cresciuto, con i film che hai citato. Per fortuna ogni tanto esce una parodia, un pò come Kiss kiss, bang bang

    RispondiElimina
  5. Pensa che di KKBB ho colto più i riferimenti ai film hard-boiled che agli action movie più recenti. Mi sono perso qualcosa, ma mi è comunque piaciuto.

    RispondiElimina
  6. Mi sono espresso male: non era una parodia, ma chi l'ha scritto ha sceneggiato anche Arma letale.

    RispondiElimina